Comunque, se vuoi raccogliere anche semi di coriandolo , devi far fiorire le piante. Quando i fiori sono secchi, puoi raccogliere i semi di coriandolo da usare in cucina. In alternativa puoi lasciar cadere naturalmente i semi sul terreno dove il coriandolo si auto- semina , garantendoti nuove piante per la stagione successiva.

La coltivazione del coriandolo (Coriandrum sativum) si adatta ai palati più esotici: il suo sapore aromatico e leggermente piccante, è molto apprezzato nelle cucina sudamericana e orientale, e i suoi semi sono uno degli ingredienti principali della polvere per curry. Grazie ad una sempre più diffusa curiosità .

GUIDA SU COME COLTIVARE IL CORIANDOLO. Per la semina del coriandolo è consigliabile scegliere il mese di aprile o maggio, periodo in cui è difficile si presentino forti gelate. ANSEME è una società leader nella produzione di sementi su contratto, in Italia ed Europa. Sono molti anni che produciamo CORIANDOLO da. Coltura su contratto, con il prezzo, prefissato prima della semina che garantisce una risposta certa alle quotazioni altalenanti, eliminando il rischio legato . Il coriandolo può essere coltivato in vaso.

Questo garantisce una risposta certa, eliminando i rischi legati alla volatilità dei mercati.

Il seme necessario per la semina viene fornito gratuitamente da . I semi della pianta di coriandolo possono essere conservati in barattoli di vetro. I fusti vengono recisi alla base, in alternativa si possono recidere soltanto le ombrelle ad una certa lunghezza, vengono legate così in mazzetti che vanno lasciati essiccare in un luogo areato, asciutto e possibilmente al riparo dei raggi diretti del . Foglie di coriandolo La coltivazione della pianta non è difficile: si può seminare in qualsiasi periodo per raccogliere le foglie, oppure durante la primavera per riuscire a ottenere i semi. Guida informativa sulla pianta di coriandolo , erbacea conosciuta come prezzemolo cinese, dalle proprietà medicinali e aromatiche alle cure colturali, dalla semina al raccolto e conservazione delle foglie e dei semi da utilizzare come spezia. Pianta erbacea annuale alta fino ad metro. I fiori bianchi o bianco-rosei sono riuniti in ombrelle.

Fioriscono da maggio a luglio. Terreno preferito: leggero, soleggiato, non esposto ai freddi tardivi. I frutti sono diacheni globosi, piano-convessi. Semina diretta nel mese di marzo. Inoltre i mesi invernali sono quelli in cui il giardino va curato di più e vanno piantati i semi per la fioritura primaverile.

Novembre è il mese indicato per piantare. Benché originaria dei paesi del Mar Mediterraneo, le foglie fresche ed i semi essiccati sono utilizzati prevalentemente nella cucina indiana e latino. Esiste il “Coriandri fructus” che è rappresentato dai semi di coriandolo , che.

Se la coltura è destinata alla produzione di seme, si semina a file distanti 50-. Acquistalo ora: sconti e spedizione gratuita. Io non lo amo molto ma per chi ama questa spezia ne consiglio la semina , che è molto semplice da attuare. La pianta dopo che finisce di fiorire . Ciclo colturale: Annuale. Raccolta in giorni dalla semina : 60.

I semi di coriandolo conservano la loro capacità di germinazione per circa due anni e rappresentano la parte della pianta di coriandolo che viene maggiormente. La propagazione del coriandolo si verifica per seme, ma bisogna procedere a diverse operazioni di affinazione del terreno prima di effettuare la semina.