Born in Sinalunga (Tuscany), she graduated in political science. She was standing near the lawyer Vittorio Bachelet when he was assassinated by the Red. Tra i suo progetti, viaggiare, studiare e dedicarsi alla formazione alla . Tutto quello per cui noi democratici abbiamo combattuto sin dagli anni Novanta, viene smantellato: questa legge elettorale proporzionale è solo un patto di convenienze. La passione mi ha tenuta viva e integra.

A anni, dei quali trascorsi in Parlamento, ha raccontato al Fatto Quotidiano perché non si candiderà più.

Fare politica non è un mestiere, ed è impossibile servirla senza quel fuoco che arde – ha promesso – finita . Rosy Bindi ha deciso di lasciare la politica. Camera dei deputati – Deputati e Organi Parlamentari – Deputati – BINDI Rosy. Africa piuttosto che sia adottato da una coppia omosessuale.

Annuncia al Fatto: A fine legislatura dirò basta. La fine di Riina non è la fine della mafia siciliana che resta un sistema criminale di altissima pericolosità. De Luca show contro Di Maio: “Luigino?

Truffatori politici e mentitori”.

Il partito è di uomo solo. Su leader sono vicina a Orlando. Ho lavorato in questo Palazzo per ventitré anni, e prima ancora altri . TINA ANSELMI Madre della democrazia.

Se mai Forza Italia più il . Gianluigi Nuzzi ci presenta il suo . A noi resta il dovere di cercare le verità che per tutti questi anni Riina ha nascosto e fare piena luce sulle stragi che aveva ordinato. E il quartiere in mano ai malviventi? Napolitano, Prodi, Letta . La Presidente Bindi ha evidenziato come la nostra regione sia stata in grado, sino ad oggi, di fermare questo insediamento grazie ad una forte tenuta politica, economica e sociale che non deve però mai abbassare la guardia.

Noi vogliamo e pretendiamo, in questo preoccupante clima politico preelettorale di tutti contro tutti, . Questo essere ermafrodita soffre infatti. Sono quattro i momenti da ripercorrere per . Il traffico di stupefacenti e il rischio, sempre alto, che le organizzazioni criminali possano mettere le mani nel settore del porfido. Stop del presidente Grasso ad ogni modifica. Approvato all’unanimità il documento su mafia e sport.

Ci sono, si legge, “forme sempre più profonde di osmosi tra la criminalità organizzata, la criminalità comune e le frange violente del tifo organizzato”.

Commissione antimafia: Daspo più duro e “celle” negli stadi. Proposte nuove misure e rafforzamento delle . Fuori chi ha rapporti con le mafie. Alle politiche più controlli sui nomi impresentabili.

Noi esclusi per recidere le radici. Non siamo ancora alle conclusioni definitive, ma i primi risultati del nostro lavoro dimostrano che tra i nominativi degli iscritti alle logge massoniche della Calabria e della Sicilia, ci sono alcuni condannati per 4bis, quindi per associazione mafiosa, e un numero considerevole di situazioni giudiziarie in .