A parte le pi note, le varietà di radicchio , umile erbaggio diventato un prodotto raffinato e di nicchia, sono tante. Variegato di Lusia – Molto simile al Chioggia variegato, ma più veloce a crescere. Quante varietà di radicchio esistono ? Tondo, lungo, rosa, variegato: queste e altre tipologie di radicchio , che spesso hanno la rinomata denominazione IGP.

Di radicchio esistono diverse varietà, scoprite le più note oggi sul nostro blog. Il territorio italiano è . Infatti, in quasi tutte le tipologie di radicchio si individua una varietà precoce, la cui raccolta avviene tra ottobre e novembre, e una tardiva dal sapore amarognolo più intenso che fa capolino in cucina anche in inverno inoltrato. Con il termine radicchio si indicano diversi tipi di cicoria dalle foglie rosse o variegate.

Si tratta di un ortaggio che può essere invernale, se si seminano varietà tardive e può dare ottima soddisfazione . Le varietà del radiccchio sono: radicchio rosso, con foglie di colore rosso intenso, radicchio variegato con foglie striate di diversa forma e intensità e radicchio bianco. In particolare il consorzio ha compito di : – vigilare sul corretto uso delle denominazioni radicchio rosso di Treviso I. Il periodo migliore di trapianto delle varietà a grumolo rosso è l’estate (luglio agosto) per raccolta in autunno inverno, esistono comunque anche varietà selezionate per essere coltivate in altri periodi. Il radicchio presenta un sapore dolce nei tipi precoci e un delicato retrogusto . Una particolare cura colturale è quella della forzatura e imbianchimento del radicchio che consiste nel coltivare in campo . Cicorie e Radicchi : varietà e tipologie. Coltivare le piante di cicoria radicchio indivia scarola.

Come preparare il trapianto. Tipo di terreno: si adattano a qualsiasi tipo di terreno, ma preferiscono quelli a medio impasto, freschi e fertili. Clima: si adattano a qualsiasi tipo di clima , resistono bene alle basse temperature. Rimane comunque il suo sapore amarognolo caratteristico.

Ne esistono di diversi tipi , originari comunque del Veneto che si differenziano per forma e per sapore. In realtà oltre al comune radicchio coltivato nelle zone appunto di Treviso, Chioggia, Castelfranco o Verona esistono una buona varietà di radicchio selvatico, neanche troppo difficile da trovare nelle zone in cui solitamente cresce. Diamo uno sguardo a quali sono i diversi tipi di radicchio e quali sono le caratteristiche che li . Esistono sul mercato ortofrutticolo internazionale numerosissime varietà di insalata, dalle specie e forme diverse, dai caratteristici colori e dalle distinte tecniche di. CICORIA ROSSA DI VERONA TARDIVA: varietà di radicchio del tipo Cotogna Veneta, con cespo tondo ovale, foglie di un bel rosso vivo, con nervature . Quanti tipi di radicchio esistono ? E se in questo articolo vi abbiamo parlato della bellezza di coltivare un prodotto . Si ha così il gruppo dei radicchi rossi, con foglie di colore rosso intenso: esso comprende il Rosso di Treviso, il Rosso di Verona ed il Rosso di Chioggia.

In cucina i vari tipi di radicchio si prestano a diversi impieghi: in particolare si preparano insalate crude e miste, radicchio in pinzimonio, ai ferri, saltato in padella o . Radicchio di Treviso o spadone: ortaggio dalle foglie rosse a forma di lancia con costa bianca, adatto a cotture alla griglia, al forno oppure al salto. Crescione: esistono tre varietà di crescione, ma solo due sono quelle utilizzate nelle insalate : il crescione inglese, dallo stelo biancastro con foglie piccolissime, e il crescione.