E il vento della notte gira nel cielo e canta. Posso scrivere i versi più tristi stanotte. Proverbio Persiano) Frasi , citazioni e aforismi sulla notte.

Ho bisogno che il giorno, ogni giorno mi dica che è il giorno, che è lui che è la luce: e lì tu. La notte è il grande dubbio del mondo e del tuo amore.

E mentre tu taci, ed è notte , non so se luce, amore esistono. Mi giro e vedo la luna che mi guarda, allo stesso tempo sorride e racconta poesie sulla notte. Ma le stelle non si addormentano e continuano a ballare a ritmo di musica, su una canzoncina cantata da Venere. Aforismi, poesie e citazioni sulla notte , per superare la notte , per riflettere sulla notte e. Gesuita e professore universitario, visse un rapporto controverso con il proprio talento artistico, tanto che la maggior parte delle sue poesie venne pubblicata solo dopo la morte. La città non esistese non dove un albero dai capellineri scivola via, come una donnaannegata nel cielo caldo.

Anche tu puoi creare un blog gratis su Libero Blog. Allora vado fuori la notte a dipingere le stelle.

Nel buio di una notte stellata ,mi sono alzata pensando a te. Citazioni frasi e aforismi sul tema della notte e dei sogni, di Shakespeare e altri autori celebri. Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni e la nostra piccola vita è. Sogno un dipinto e poi dipingo il mio sogno VINCENT VAN GOGH : notte stellata. In cerca di conforto alzo lo s. Scrivi una poesia con le stelle.

Christie McMonigal, Astronomers Without Borders. Soprattutto durante il periodo. ARTE POESIE CANZONI AFORISMI SULLA. La nostra anima non ne è che un altro. Noi siamo una specie curiosa.

Non siamo curiosi contro natura: siamo curiosi per natura. Penso che la nostra specie non durerà a lungo. Non pare avere la stoffa delle tartarughe, che hanno continuato . Separarsi è un sì dolce dolore, che dirò buona notte finché non sarà mattina. Nel mezzo del cielo, Vincent dà spazio al colore, con improvvise accensioni gialle delle fonti luminose e sulla superficie del cielo stellato una luna falcata .

Angelo) m Zingare per il cielo. Notte stellata e silenziosa.