Le insalate trevigiane o cicorie da cespo si dividono in due varietà: precoci e tardive. Mentre le tardive si chiudono da sole ai primi freddi e si raccolgono già da fine settembre quelle tardive vanno forzate. Ci sono diversi metodi di forzatura per le cicorie tardive: Il sistema più semplice per forzare il radicchio.

Va ricordato che la radice non va eliminata in quanto assicura la freschezza del . La raccolta del radicchio Trevigiano avviene da novembre a gennaio-febbraio. Questa tecnica viene soprattutto impiegata per ortaggi da cespo come ad esempio cicoria, radicchio rosso o radicchio variegato, che solitamente vengono raccolti in autunno ed in inverno.

Questi cespi possono essere commercializzati tal quale, oppure sottoposti a forzatura. La tecnica della forzatura. Dotto – Treviso – Duration: 10:13. I cespi vengono collocati verticalmente in ampie vasche protette ed immersi fino in prossimità del colletto per il tempo necessario al . Le piante vengono coperte da teli . Di origine incerta, il radicchio appare in Italia nel XVI secolo in provincia di Treviso, presso Dosson, dove da cibo della povera gente, grazie a particolari tecniche ( forzatura , imbianchitura, condizionamento) si trasformò nel più pregiato e ricercato degli ortaggi che crescono nella stagione fredda.

Ciò nonostante se ne hanno . Le fasi di lavorazione del radicchio post raccolta si suddividono in: fase di preforzatura, fase di forzatura -imbianchimento e infine la fase di toilettatura. FASE DI PREFORZATURA In questa prima fase, le piante raccolte vengono .

Condividi questo articolo. Lascia un commento Annulla risposta. Ricordò inoltre che un tempo la pre- forzatura (31) era praticata di frequente nel campo, con il radicchio raccolto e disposto a mazzi affiancati . The methods and periods of producing radicchio are set out in . Dopo circa quindici giorni, una volta germogliati, si procede con la fase di toelettatura, . Dopo un periodo di forzatura in acqua, che varia dai venti ai quindici giorni, il radicchio rosso di Treviso . Al momento della raccolta i cespi della Rosa sono pressoché uguali ai cespi del comune radicchio : il colore è verde. Dalla raccolta si passa alla forzatura nella quale i . Da allora la coltivazione del radicchio si è progressivamente affinata grazie al contributo di valenti agronomi e soprattutto per merito dello spirito di osservazione e della capacità di . I tipi e le varietà di radicchio e di cicoria da cespo. Preparazione del terreno, semina diretta, produzione.

Si realizza ricoprendo i cespi con teli scuri, in condizioni di formare nuove foglie in assenza di luce. Prive o quasi di pigmenti clorofilliani, queste si caratterizzano per la costolatura bianca, che forma una variegatura sullo sfondo della lamina fogliare. Superficie minima coltivata. Dichiarazione annuale con atto notorio della superfici coltivata a radicchio. Radicchio Variegato di Castelfranco IGP.

N° massimo di piante per m2. Scrupoloso rispetto del disciplinare di difesa integrata aggiornato annualmente.

Forzatura -imbianchimento. Diametro minimo del cespo.