Lavoriamo con le proteine e gli amidi contenuti naturalmente nel riso e nei legumi per ottenere farine pregelatinizzate che, in diverse concentrazioni, possono essere usate nelle preparazioni alimentari per addensare, stabilizzare, emulsionare, legare. A numerose caratteristiche funzionali si aggiunge la più importante: . Commercio di materie prime alimentari per panifici. Legumi precotti disidratati e farine precotte. Questo impianto è destinato alla produzione di farine e semole di mais, germe ad uso alimentare e per oleifici, sottoprodotti ad uso zootecnico. FARINA E GRITZ DI SOIA TOSTATA NON OGM.

FARINE DI MAIS GIALLO CRUDO O PREGELATINIZZATO DI VARIE . La tradizione si fa industria. Farine pregelatinizzate (frumento, mais, riso, segale etc). Fibre vegetali ( frumento, mais, pisello, etc…) – Frutta disidratata e liofilizzata.

Granella di frutta secca anche caramellizzata. Grassi animali in polvere. HVP — Proteine idrolizzate vegetali.

La società offre una vasta gamma di farine , pregelatinizzate , biologiche e senza glutine, . Questo mix come gli altri che verranno proposti con solo farine naturali è di Bette Hagman ed è stato tradotto da Daniela Steila, li trovate tutti qui. Tale fenomeno si può osservare quando si cuoce in acqua pasta, riso o farine e semole (ad esempio nella preparazione di semolini e polenta) oppure in forno durante . Farina e fiocchi di cereali, Farina e fiocchi di non- cereali, . Nella preparazione di pani speciali (grassi non inferiori a della sostanza secca) ammesso impiego di . Amidi nativi, pregelatinizzati e modificati. Destrosio, maltodestrine,. Maltitolo, sorbitolo, isomalto, caramello. Lecitina di soia, gomma di xantano, farina di guar.

Fiocchi di patate, glutine di frumento. Sciroppi di glucosio-fruttosio e sciroppi di fruttosio.