Distillazione in corrente di vapore. Tra le tecniche di estrazione oli essenziali da poter svolgere in ambito domestico, la distillazione in corrente di . A grandi linee il metodo consiste nella rottura per compressione delle tasche piene di essenza presenti sulla superficie della . La più grande raccolta di piante officinali, erbe aromatiche. Consigli pratichi per la coltivazione, raccolta, estrazione e distillazione degli oli essenziali , proprietà terapeutiche delle piante, i principali rimedi naturali.

Estrazione per pressione a freddo (spremitura).

Se la spremitura è il metodo di estrazione preferito per gli oli essenziali di agrumi , la distillazione a vapore (o distillazione in corrente di vapore) è il metodo più. Esiste il metodo di spremitura a freddo , un metodo che prevede che gli agrumi vengano inseriti in alcune macchine che comprimono la scorza e fanno aprire le. Questo “vapore odoroso”, convogliato tramite un collo di cigno a un refrigeratore (una lunga serpentina immersa in un contenitore di acqua fredda), si condensa e cola in un vaso di decantazione. Il recupero degli oli essenziali si effettua durante il ciclo di estrazione del succo con la tecnologia di JBT FoodTech. Questo processo viene descritto successivamente nel presente manuale.

Arcaica tecnica di estrazione a freddo degli oli essenziali dai petali e dalle parti molto tenere e delicate delle piante quali gelsomino, fiori arancio che si danneggerebbero facilmente se sottoposti al calore della distillazione. I petali raccolti a mano vengono adagiati su un sottile strato di grasso animale . La distillazione di olii essenziali per corrente di vapore.

Si tratta di uno dei metodi più usati . Gli oli essenziali vengono prodotti per distillazione in corrente di vapore, pressione a freddo , estrazione iperbarica con COed estrazione con solventi. Ogni metodo ha i suoi vantaggi e svantaggi e produce una qualità diversa di olio essenziale. Viene applicata principalmente ai frutti del genere Citrus. Passa a Spremitura a freddo – Altro metodo di estrazione degli oli essenziali , il più semplice in assoluto, è quello della spremitura a freddo.

Questa tecnica viene utilizzata soprattutto per gli agrumi, dato che, come vi abbiamo già accennato, la loro buccia è molto ricca di olio. Questo metodo viene usato per gli oli essenziali degli agrumi. Si esegue a freddo e non comprende alcun trattamento chimico. Si utilizzano frutti giunti a maturazione in modo naturale. A seconda della tipologia dei frutti utilizzati, avremo olio essenziale di arancio dolce o olio essenziale . Ricordiamo che la distillazione in corrente di vapore e la spremitura a freddo sono i due soli modi di estrazione degli Oli Essenziali compatibili con un utilizzo terapeutico.

Mi rendo conto solo ora di…aver parlato di alcuni oli essenziali senza aver…ehm …spiegato cosa sono gli oli essenziali ! Tutte le piante producono oli essenziali o altrimenti detti oli eterici, che vengono da loro utilizzati a scopo: antibiotico, allelopatico oppure di attrazione degli impollinatori. La mistura di acqua e olio Essenziale viene successivamente poi, separata in una centrifuga. Gli oli essenziali o oli eterici sono ottenuti per estrazione a partire da materiale vegetale ricco in “essenze” appartenenti a erbe o piante officinali, cosiddette.

La spremitura: consiste in un processo di estrazione di tipo meccanico che si esegue a freddo e non comprende alcun trattamento chimico. Si trova conveniente, infatti, estrarli per spremitura a freddo.

Come si producono gli Oli Essenziali ?