Al fine di ottenere un efficiente e duraturo funzionamento delle centraline oleodinamiche è necessario seguire alcune avvertenze ed istruzioni. Un montaggio razionale ed una corretta installazione sono fattori essenziali per un buon utilizzo nel tempo di un impianto oleodinamico. La polvere, la sporcizia ed i trucioli sono i . Il circuito oleodinamico oggetto della trattazione è quello di funzionamento di un escavatore idraulico di cui la figura di fianco.

Componenti di un sistema. Immagini relative a centralina oleodinamica funzionamento Altre immagini per centralina oleodinamica funzionamento Segnala immagini non appropriate Grazie per la segnalazione.

Procedura e precauzioni da rispettare. Preparare ed individuare gli elementi necessari alla realizzazione del circuito. Raffronto tra i sistemi oleodinamici e pneumatici.

Precisione posizionamento controllabile no. Velocità fluido elevate basse. Forze e coppie ottenibili. Impara il funzionamento di un sistema idraulico.

Ci sono fondamentalmente quattro elementi nel sistema, ed eventuali altri componenti minori per scopi specifici.

Di seguito sono elencati i quattro principali con una breve descrizione per ciascuno. Questo è un serbatoio o altro contenitore contenente il . CENTRALINE OLEODINAMICHE. Con valvole di preriempimento su coperchio centrale, predisposte per pressioni di pilotaggio e di funzionamento , fino a 350bar, con il SISTEMA ESCLUSIVO IN. ASPIRAZIONE, con dispositivi di degassaggio a comando elettrico e di sblocco manuale di emergenza.

Da considerare che, nei circuiti collegati in serie, essendo ogni cilindro comandato da un distributore la cui posizione centrale mette in comunicazione la connessione P verso la connessione T, si possono avere condizioni di funzionamento diverse. Saper leggere e interpretare i circuiti oleodinamici nel rispetto della normativa in vigore. Conoscere le tecniche di filtrazione . CIRCUITI OLEODINAMICI ELEMENTARI. Un esame sistematico dei circuiti completi, anche se limitato a pochi tipi di macchine e di attrezzature, sarebbe estremamente complesso e vasto. Quando questa ultima si riempe, il pistone . Il principio di funzionamento è molto semplice: la cabina è collegata ad un sistema cilindro- pistone in cui viene immesso e scaricato olio minerale in pressione con una portata regolabile da . Poi rimane chiuso e non occorre che sia.

Naturalmente occorre anche una centralina idraulica (9) per precaricare il sistema con la pressione desiderata. Schemi di cablaggio oleodinamico. Fermata temporanea dell’impianto: Sosta breve: Un fermo impianto inferiore ai due mesi non richiede alcuna precauzione particolare, purché l’impianto sia mantenuto . L’impianto dedicato alla loro manovra è oleodinamico.

L’elemento portante dell’ impianto è la centralina oleodinamica principale.

Centralina oleodinamica completa di scheda elettronica.