Qualcuno di voi è contento quando riceve un rimprovero? E mi sembra di capire che anche voi non siete molto felici di ricevere una sgridata! Beh, possiamo dire che nessuno è contento di prendersi un richiamo, per questo mi piace tanto il Vangelo di oggi, in cui Matteo ci riferisce che cosa . Era come una famiglia in cui . A cura delle Clarisse di Santa Chiara in Roasio Santa Maria.

Correzione fraterna e preghiera”.

XXIII domenica tempo ordinario. Commento al vangelo domenicale di Alberto Maggi. La comunità cristiana, infatti, la chiesa, per sua stessa natura, deve essere un gruppo di persone che sta imparando a vivere secondo la volontà di Dio.

Se ti ascolta, avrai recuperato tuo fratello. Se invece non vuole ascoltarti, fatti accompagnare da una o due persone, perché sia fatto come dice la Bibbia: Ogni questione sia risolta mediante due o tre testimoni. Meditazione di don Pietro Cantoni. DELLA CORREZIONE FRATERNA.

Il tema centrale delle letture di questa domenica è la carità fraterna. Vangelo di Matteo , , – , Ventitreesima Domenica del Tempo Ordinario.

Egli insegna che i Comandamenti di Dio, come non . Fà, o Signore, che ascolti con attenzione e ricordi costantemente il tuo insegnamento, che lo metta in pratica con forza e coraggio, disprezzando le ricchezze e allontanando tutte le inquietudini della vita mondana. Fà che mi fortifichi da ogni parte e mediti le tue. Se il tuo fratello commette una colpa, va e ammoniscilo fra te e lui solo.

Se non ti ascolterà, prendi con . If your brother sins against you, go and tell him his fault, between you and him alone. If he listens to you, you have gained your brother. Se poi non ascolterà costoro, dillo alla . Se un fratello ha commesso una colpa si deve applicare, in primo luogo, la correzione . Gesù non sta pensando a . Allora chiamò a sé un bambino, lo pose in mezzo.

In verità io vi dico: tutto quello che legherete sulla terra sarà legato in cielo, e tutto quello che scioglierete sulla terra sarà sciolto in cielo. Dal Vangelo secondo Matteo. Vi propongo qui il commento di Ermes Ronchi, pubblicato su Avvenire.

Mt ,Conferma da parte di due o tre testimoni.